27 Ottobre 2021
Oro-nero-il-ritorno-del-petrolio

Oro nero: il ritorno del petrolio?

Oro nero: il ritorno del petrolio? Wall Street in calo dopo il rally, i mercati americani hanno registrato ieri ottime performance: il DJ30 e lo SPX500 hanno chiuso entrambi in rialzo di oltre l’1,5%, mentre il NSDQ100 è cresciuto di oltre il 2%. Diversi titoli, tra cui Amazon, Facebook, PayPal e Take Two, hanno raggiunto nuovi massimi storici.

Stamattina sembra però che Wall Street farà un passo indietro: per l’apertura di oggi, infatti, i future indicano un calo di 100 punti per il DJ30. I listini USA potranno inoltre essere condizionati dai dati flash sul PMI manifatturiero, attesi per le 14:45 GMT, e dall’evento Fed Listens, durante il quale il presidente della Fed Jerome Powell terrà un discorso di apertura dedicato al Covid-19, alle 19:30 GMT.

In evidenza oggi: probabile ritorno in auge del petrolio

Oro nero: il ritorno del petrolio? Petrolio ai massimi da due mesi: dopo essersi portato sopra i $30 a inizio settimana, per la prima volta da due mesi, i prezzi del petrolio hanno continuato a salire anche stamattina. Il calo delle scorte di greggio negli Stati Uniti ha infatti placato i timori di un’offerta globale eccessiva, riportando l’oro nero ai livelli di prezzo di metà marzo.

Criptovalute ancora altalenanti: nelle ultime 24 ore, il mercato delle criptovalute ha perso terreno. Mentre scriviamo, tutte le dieci principali monete si deprezzano. Il Bitcoin è sceso di oltre il 2% ed è scambiato intorno ai $9.500. Tra le prime dieci monete, il Litecoin subisce le perdite più pesanti, con un calo di oltre il 3%.Oro-nero-il-ritorno_del-petrolio

Borse asiatiche poco mosse: stamattina i listini asiatici appaiono meno volatili. Mentre scriviamo, il JPN225 e il China50 rimangono vicini alla parità, mentre l’HKG50 ha registrato un lieve ribasso.

Viaggi ancora in ripresa:

Oro nero: il ritorno del petrolio? Se molte società del settore dei viaggi sono ancora in difficoltà, altre si avviano a grandi passi verso la ripresa. Il colosso dell’autonoleggio Avis è rimbalzato ieri del 12%, ad esempio, mentre la compagnia aerea brasiliana Azul ha guadagnato ben il 15%. Per seguire i movimenti di prezzo più significativi avvenuti di recente nei mercati internazionali, registrati gratuitamente aprendo un conto demo su eToro, potrai esercitarti e imparare a fare trading senza utilizzare i propri soldi. A tua disposizione un conto con 100.000 dollari virtuali.

Aurora vola nel dopoborsa:

Oro nero: il ritorno del petrolio? Nonostante il crollo del 12,5% registrato ieri, Aurora, la società produttrice di marijuana a uso terapeutico, è volata del 31% nel dopoborsa, dopo aver annunciato l’acquisizione di Reliva, un’azienda specializzata in CBD. Aurora è compresa nel CopyPortfolio CannabisCare di eToro, che offre esposizione al mercato della cannabis terapeutica.

Avvio negativo per le borse europee: lo UK100 perde 31 punti, il GER30 86 punti e il FRA40 35 punti. Le banche di molti Paesi europei restano oggi chiuse per la festività dell’Ascensione: questo potrà causare una diminuzione della volatilità e della liquidità per l’Euro.

Lascia un commento