25 Luglio 2021

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali

Wall Street, previsto un calo dopo il rally.

NSDQ100-in-rialzo-del-43%-dai-minimi-annuali

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali. Wall Street, previsto un calo dopo il rally. Nonostante proseguano le proteste in tutto il Paese, gli indici USA hanno terminato le contrattazioni di ieri in rialzo. In particolare, il DJ30 è rimbalzato del 2% e ha chiuso in positivo per la terza seduta di seguito. Lo SPX500 ha chiuso in progresso e registrato la prima stringa positiva di quattro giorni da febbraio. Il NSDQ100 ha chiuso in aumento ed è ora appena lo 0,3% al di sotto del massimo storico toccato a febbraio, con un rimbalzo totale del 43% rispetto ai minimi di quest’anno. Stamattina, Wall Street potrebbe invertire la rotta: i future indicano infatti perdite moderate per tutti e tre gli indici in avvio di ottava.

In evidenza oggi: Bitcoin di nuovo sopra i $9.600

Criptovalute in ripresa: dopo essere scivolato ieri sotto i $9.500, nelle ultime 24 ore il Bitcoin ha recuperato terreno e, mentre scrivo, si porta sopra i $9.600. Si apprezzano anche altre criptovalute, soprattutto il Cardano, che con un balzo in avanti di oltre il 12% guida il rally delle dieci monete principali.

Petrolio in discesa

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali. L’oro nero ha raggiunto ieri i massimi da tre mesi, salvo poi fare marcia indietro stamattina. Il ribasso è attribuito al timore che l’offerta globale di petrolio sia eccessiva e che l’estensione del taglio alla produzione pianificata dall’OPEC+ non sia sufficiente a contrastare gli effetti del calo della domanda.NSDQ100-in-rialzo-del-43%_dai-minimi_annuali

Borse asiatiche poco mosse: stamattina gli investitori nei listini asiatici sono apparsi esitanti, in attesa della riapertura di molte economie del continente. Mentre scriviamo, gli indici JPN225, China50 e HKG50 restano tutti vicini alla parità.

Compagnie aeree ancora in recupero

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali. Un numero crescente di linee aeree annuncia la ripresa dei voli, spingendo i titoli del comparto in forte rialzo. Ieri, United Continental, Spirit Airlines, Azul e Gol hanno tutte registrato guadagni a doppia cifra. Per seguire i movimenti di prezzo più significativi avvenuti di recente nei mercati internazionali, apri gratuitamente un conto demo con 100.000 dollari virtuali su eToro.

BCE, oggi la decisione sui tassi: la Banca Centrale Europea annuncerà la decisione sui tassi alle 12:45 GMT. Alle 13:30 GMT seguirà una conferenza stampa della presidente Christine Lagarde, che potrebbe comunicare l’introduzione di nuove misure di stimolo. I due eventi potranno avere ripercussioni sui mercati europei.

Cibo a domicilio ancora in auge

NSDQ100: in rialzo del 43% dai minimi annuali. Durante il lockdown dovuto al coronavirus, i colossi della consegna di cibo a domicilio hanno risposto alle necessità di molte persone confinate a casa. I titoli azionari del settore hanno continuato a guadagnare anche ieri, con un’impennata del 2,6% per Uber (che gestisce Uber Eats) e di oltre l’1,5% per GrubHub e Takeaway.com. Per saperne di più sulle tecnologie per il settore alimentare (FoodTech), registrati gratuitamente aprendo un conto demo ed esercitati con 100.000 dollari virtuali su eToro.

Zoom ai massimi di sempre:

dopo aver toccato un record storico a inizio settimana, ed essersi poi corretta nonostante gli ottimi utili riportati, Zoom ha ripreso ieri la sua ascesa. La popolare app di videoconferenza ha infatti chiuso in rialzo di oltre il 7,5%, segnando un nuovo massimo.

Avvio negativo per le borse europee: lo UK100 e il GER30 perdono entrambi 32 punti, mentre il FRA40 cede 21 punti.

Lascia un commento