26 Ottobre 2021

Guida introduttiva agli asset allocation

Una guida ai cestini di uova e come organizzare i tuoi investimenti.

Guida introduttiva agli asset allocation

Guida introduttiva agli asset allocation, già nel lontano 1700, una serie di sfortunati incidenti con carrozze trainati da cavalli tra i pollai, portò a una grave carenza di uova. Un grido si alzò dalla terra: “Non mettere tutte le uova nello stesso paniere!” Aveva senso, ma sollevava domande: quali gruppi di uova dovrebbero essere collocati in quali cestini? Quindi, la nascita dell’allocazione di uova.

Sono trascorsi secoli in seguito, il consiglio è ancora buono:

non mettere tutte le uova nello stesso paniere. Ma ora stiamo parlando di uova di nido: i risparmi di una vita, che hai trascorso anni a risparmiare e su cui prevedi di fare affidamento per il resto della tua vita.Guida introduttiva agli asset allocation

Guida introduttiva agli asset allocation, come suggerisce la massima, la diversità della collocazione è la chiave per proteggere i tuoi investimenti. Sarebbe bello sapere se le azioni, le obbligazioni o gli immobili realizzeranno i migliori guadagni nei prossimi anni, ma questo è impossibile. Tuttavia, puoi distribuire il tuo portafoglio in modo intelligente, che offrirà un rialzo a lungo termine e ti proteggerà dal rovescio della medaglia (in modo da poterti permettere un intervento di chirurgia plastica sul fondoschiena cadente).

Nel suo libro The Intelligent Asset Allocator ,

William Bernstein sottolinea che dal 1970 al 1996 le migliori allocazioni di attività si sono concentrate principalmente su un mix di titoli americani a piccola capitalizzazione, titoli giapponesi e metalli preziosi. Naturalmente, nessuno nel 1970 avrebbe potuto prevederlo e, come dice Bernstein, “Questo non è un portafoglio che qualsiasi persona razionale possederebbe”. Inoltre, se nel 1983 – a metà del periodo, dopo oltre un decennio di ritorni spettacolari – hai deciso di attuare questa strategia, negli anni successivi avresti perso la maggior parte dei tuoi soldi.

Il nostro obiettivo non è quello di trovare l’allocazione migliore, perché nessuno sa quale sarà. Invece, ti aiuteremo a scegliere un’allocazione che ha funzionato bene in vari scenari, così non ti verrà un attacco di cuore. Inizieremo con le 4 regole per Asset Allocation del tuo portafoglio.

Disclaimer

Questo articolo di Affari Nostri è di natura generale. Non costituisce una raccomandazione per l’acquisto o la vendita di azioni e non tiene conto dei tuoi obiettivi o della tua situazione finanziaria. Affari Nostri non ha alcuna posizione nelle azioni citate.

Lascia un commento