25 Luglio 2021

Cos’è il Social media Marketing: e a cosa serve

Organizzare una strategia di social media marketing è diventato un elemento essenziale e imprescindibile per ogni azienda o brand.

cos’è-il-social-media-marketing-e-a_cosa_serve

Cos’è il Social media Marketing: e a cosa serve

Cos’è il Social media Marketing: e a cosa serve. abitudine a consultare e postare sui social network è sempre più radicata, specie nelle nuove generazioni, ed ecco perché il Social Media Marketing (e quindi il Social Media Manager) guadagna un ruolo sempre più strategico in azienda.

Organizzare una strategia di social media marketing è diventato un elemento essenziale e imprescindibile per ogni azienda o brand che voglia ampliare il bacino di clienti, dialogare e raccogliere segnalazioni o verificare nuove opportunità di business.

Il punto di partenza è la definizione di una strategia coerente con il target di riferimento sia esso B2C B2B ed alla modalità di utilizzo di tutti i media off line ed on line. L’investimento sui social network può rivelarsi un grande spreco se non viene settato e monitorato adeguatamente.

Secondo i dati del report “Digital 2019” di We Are Social, gli utenti dei social sono cresciuti del 9% a livello globale nell’ultimo anno, e oggi raggiungono quota 3,48 miliardi. In Italia, la penetrazione dei social si attesta al 59% del totale degli utenti Internet, per un totale di circa 35 milioni di individui che postano, taggano, consigliano, mettono like. Gli utenti del web passano in media sui social network ben 2 ore al giorno e questo dato rende bene l’idea dell’importanza che queste piattaforme hanno per i moderni marketer. Realizzare una strategia di Social Web Marketing è, quindi, ormai un imperativo per i brand che vogliono ampliare il mercato aumentando la base clienti o cercando nuove opportunità di business. Il Social Media Marketing per le PMI è una strada ancora da esplorare in molti casi, ma molto promettente.cos’è-il-social-media-marketing_e-a_cosa_serve

Quali sono i principali canali per attività di Social media marketing?

Ovviamente i social network ed i blog costituiscono l’ingrediente principale:

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • Youtube
  • Pinterest
  • Snapchat
  • Linkedin
  • Whatsapp
  • Telegram
  • Blog

I social network mettono in connessione persone e brand in modo diretto, senza i filtri del passato ed è questo il grande passaggio che identifica il social media marketing. Costruire un mondo di relazioni sui vari social network è la missione dei brand e l’utilizzo di questi strumenti permette di avere feedback immediati sulla propria attività e sui propri prodotti, creando nell’utente un senso di appartenenza e stimolandolo ad avvicinarsi per poi invitarlo a compiere azioni precise (condivisioni, interazioni, valutazioni, acquisti).cos’è-il-social-media_marketing_e-a_cosa_serve

Quali sono i benefit del Social Media Marketing?

Compreso il social media marketing cos’è, vediamo adesso quali sono i principali benefit offerti da questa disciplina

  • Miglioramento della customer satisfaction
  • Incremento della fedeltà del cliente (brand loyalty)
  • Miglioramento del servizio di Customer service
  • Incremento dei contatti commerciali (sales leads) e vendite
  • Aumento del traffico web verso il sito o un blog
  • Migliore posizionamento del sito (ranking) sui motori di ricerca
  • Incremento della notorietà o consapevolezza di marca (brand awareness)
  • Connessione e sviluppo di relazioni interattive con il proprio target audience
  • Sviluppo di una reputazione come esperto o leader nel settore di appartenenza (brand authority)

Il social media marketing presenta però anche degli “svantaggi” riconducibili a:

  • Necessita di Maggiori risorse: le piattaforme social sono svariate e differenti, conseguentemente le varie forme dei contenuti (testo, video, podcast, webinar, ecc.) da pubblicare e condividere vanno adattate alle specificità di ciascuna di loro. Allo stesso modo una campagna social media marketing non può essere lanciata e lasciata sola a se stessa. Anch’essa, come nel primo caso, richiede tempo e risorse umane ad essa dedicate. Un certo rilevo poi, specie per molte micro-imprese e PMI, assume la disponibilità di risorse finanziare a cui però si può in parte fare fronte attuando strategie di Influencer Marketing
  • Natura dei social media: un post negativo di un cliente, o peggio mal gestito, può diventare virale e così facendo danneggiare seriamente la reputazione di un brand.

Il social media marketing (SMM), però, vive di molto altro che dei semplici contenuti sponsorizzati: la sua “missione” è quella di migliorare la presenza digitale del brand o del soggetto in questione, in una prospettiva in cui la presenza digitale di un brand è intimamente legata alla sua stessa visibilità e al suo posizionamento e, in un (lungo) processo a catena, anche alle decisioni d’acquisto dell’utente finale.

Lascia un commento