25 Luglio 2021

Come calcolare supporti e resistenze nel trading online

I livelli di supporto e resistenza sono strumenti base di analisi tecnica alla portata di ogni trader e aspirante analista tecnico.

come-calcolare-supporti-e-resistenze-nel-trading_online

Come calcolare supporti e resistenze nel trading online

Come calcolare supporti e resistenze nel trading online. I livelli di supporto e resistenza sono strumenti base di analisi tecnica alla portata di ogni trader e aspirante alle prime armi.

I concetti di supporto e resistenza sono quindi imprescindibili in ogni tipo di analisi tecnica su uno strumento finanziario, di qualsiasi natura esso sia. Di seguito una guida completa su questi strumenti, dove viene illustrato con precisione cosa sono i supporti e le resistenze, a cosa servono e in che modo si utilizzano.

Possiamo immaginare il supporto e la resistenza come un pavimento e un soffitto, che limita il movimento del mercato. Comprendere questi importanti concetti di analisi tecnica ci aiuterà a sviluppare una strategia di trading disciplinata ed efficiente.

Supporti e resistenze: la nostra guida

I livelli di supporto e resistenza sono gli strumenti più semplici e indispensabili nella cassetta degli attrezzi dell’analisi tecnica. Ecco una semplice guida su come utilizzarli nell’attività di analisi e trading.

In questo articolo cercheremo di definire cosa sono i supporti e resistenze in analisi tecnica, approfondendo le metodologie per applicarli nelle strategie di trading.

Supporto e resistenza: a cosa servono?

Il livello di supporto e resistenza sono molto importanti anche in termini di psicologia del mercato. Il supporto o la resistenza è uno di quei livelli ai quali molti trader sperano di poter acquistare (nel caso del supporto) o vendere (nel caso della resistenza).

Quando uno di questi livelli viene rotto, si suppone che qualcosa sia cambiato nella psicologia o nelle dinamiche di domanda e offerta del mercato; anche in questi casi verranno individuati nuovi livelli di supporto o resistenza che seguano il movimento del mercato.

Indicatore supporti e resistenze: semplice ed efficace

Indicatori come i supporti e le resistenze , non potevano proprio mancare nell’ambito della nostra raccolta. Si tratta infatti di strumenti che noi abbiamo messo alla prova svariate volte facendo investimenti ma la nostra esperienza è soltanto una piccola testimonianza rispetto a quello che  sono in grado di dimostrare tutti gli utenti e gli esperti che ogni giorno utilizzano supporti e resistenze per i propri eseguiti. 

Il livello di prezzo massimo o minimo viene oltrepassato allora siamo in presenza di un breakout. In questo caso vuol dire che è avvenuto un cambiamento importante nel mercato che si stava monitorando.
Ora si dovrà quindi tracciare un nuovo supporto e una nuova resistenza, adattandole ai nuovi dati.

Del resto i livelli di supporto e resistenza non sono altro che l’incontro di domanda e offerta. Nel caso in cui i trader fossero disposti a comprare ad un prezzo maggiore di quello della resistenza si assisterà ad un breakout.
Al contrario, ossia quando gli investitori sono disposti a vendere anche a prezzi più bassi, si avrà una rottura della resistenza.

Vediamo adesso cosa succede invece quando avviene un breakout di prezzo, come si comportano i due livelli e in che modo si devono cambiare le strategie.

Indicatore supporti e resistenze: di cosa si tratta

Livello di supporto

Il supporto è il livello al quale un prezzo al ribasso arresta la propria caduta e potenzialmente ‘rimbalza’ di nuovo verso l’alto.

Questo avviene perché i potenziali compratori, vista la caduta del prezzo, decidono che è un buon momento per entrare nel mercato. L’offerta in eccesso viene quindi assorbita, fino a quando offerta e domanda non si riequilibrano e la discesa si arresta. Poiché il numero degli acquirenti aumenta, la bilancia pende di nuovo verso la domanda e i prezzi riprendono a salire.come-calcolare-supporti-e-resistenze-nel_trading_online

Livello di resistenza

La resistenza è l’opposto del supporto. È il livello al quale un prezzo in salita trova una resistenza alla crescita e potenzialmente scende.

Questo avviene perché i potenziali venditori, vista la crescita del prezzo, decidono che è un buon momento per vendere. Questo genera un aumento dell’offerta sul mercato, che alla fine raggiunge la domanda creando un nuovo equilibrio. Un numero crescente di venditori cerca però di sfruttare il mercato rialzista, creando una forza di vendita tale da spingere di nuovo i prezzi al ribasso.

Come calcolare supporti e resistenze nel trading online.

Comincia ad allenarti sui grafici tracciando supporti e resistenze, registrandoti con una semplice iscrizione ad un broker serio ed affidabile com’è Investous e iniziare con un conto demo gratuito.

A proposito di conto demo, anch’esso è un altro strumento offerto ai trader principianti che può rivelarsi molto utile per la loro formazione. Con questo tipo di conto, infatti, è possibile simulare operazioni di mercato per qualsiasi importo e in qualsiasi direzione. Non ci sono né rischi né vincoli.

Tornando ai supporti e le resistenze,  sono da sempre dei pilastri portanti dell’analisi tecnica. Essi rappresentano dei livelli di prezzo che vengono letteralmente “sentiti” dal mercato, ed in tutti i casi offrono dei segnali di trading. Prima di descrivere la strategia, ci sembra doveroso chiarire cosa sia un supporto e cosa sia una resistenza.

Il supporto e la resistenza in realtà sono due indicatori di analisi tecnica che aiutano a determinare la direzione prevalente o futura del prezzo di una valuta ho meglio delle coppie di valute del mercato Forex,  ho anche di altri mercati finanziari, come quello azionario, quello degli indici, o quello delle materie prime.

Andiamo a vedere quindi più nello specifico cosa è un supporto e cosa è una resistenza al livello del grafico:

In generale si definisce supporto quel livello di prezzo in corrispondenza del quale vengono a crearsi tensioni che impediscono la prosecuzione dell’andamento al ribasso dei prezzi di un dato bene.come-calcolare-supporti-e-resistenze-nel-trading-online

Si parla invece di livello di resistenza quando il prezzo raggiunge un certo punto che è in grado di arrestare l’andamento al rialzo del dato bene.

Come interpretare i supporti e le resistenze?

Per interpretare i fenomeni di supporto e di resistenza è meglio tracciare una linea che colleghi almeno due o tre punti che verranno chiamati “linea di supporto” o “linea di resistenza”. Ovviamente più punti sono uniti da questa linea, più quest’ultima è affidabile.

È molto importante capire che l’affidabilità di una resistenza o di un supporto aumenta all’aumentare del time frame in cui viene individuata; di conseguenza, resistenze e supporti tracciati su grafici giornalieri sono certamente più affidabili rispetto a quelli tracciati su grafici orari.

Il nostro consiglio è di utilizzare questa particolare strategia adottando intervalli temporali lunghi in modo da individuare più facilmente supporti e resistenze affidabili.

Quando una linea viene raggiunta parecchie volte, ciò indica una forte probabilità di rotture di tale linea.

Infatti una linea di supporto o di resistenza non garantisce un risultato in direzione di una correzione del quotazione. Succede infatti che la capacità degli acquirenti o dei venditori sia compromessa o che una condizione di mercato particolare spinga i valori degli attivi a “rompere” questa linea, il che provoca quindi una continuazione del rialzo o del ribasso verso una nuova soglia di supporto o di resistenza.

Lascia un commento